socialità

Il risveglio del QuOrto

Postato il Aggiornato il

FullSizeRender

La primavera è alle porte e il nostro QuOrto si sta risvegliando.

Pochi giorni fa gli ortisti si sono incontrati per definire le nuove linee e iniziative che saranno le protagoniste del 2016.Il QuOrto è da sempre sinonimo di comunità, una comunità che quest’anno ha deciso di allargarsi e lasciare spazio, non solo ai residenti di Quarto Oggiaro, ma anche a quelli di Zona 8, così da permettere un po’ a tutti di condividere e far parte del progetto.

Nel corso di questi mesi l’Orto sarà teatro di molti eventi, da aperitivi a pranzi sociali.

Restate sintonizzati!

See you soon

Lavori in corso!

Postato il

20150323_092902
I lavori di sfalcio nel terreno di via Baschenis

Finalmente iniziano i lavori per la costruzione del giardino condiviso, che coinvolgerà diversi aspiranti ortisti di Quarto Oggiaro. Ma cos’è un giardino condiviso?

È uno spazio condiviso e aperto alla cittadinanza dove le persone di una comunità si dedicano alla coltivazione di un orto. Questo spazio permette non solo di produrre da soli prodotti freschi e genuini, ma anche di contribuire al miglioramento ambientale del proprio territorio ed è un’ottima occasione di socialità e di formazione.

Questo giardino condiviso sorgerà in un grande terreno situato tra via Baschenis e via Barrella e comprenderà, oltre allo spazio dedicato agli orti comunitari, anche alcune parcelle singole e diversi spazi per attività aggregative e laboratori didattici. Sarà quindi un luogo aperto a tutti i cittadini che vorranno condividere momenti di aggregazione e impegnarsi in un’attività piacevole e ricca di soddisfazioni come la coltivazione di un orto.

Istituto Greppi-CAPAC: molto più che una scuola!

Postato il Aggiornato il

L’Istituto Greppi-CAPAC è diventato da alcuni anni un punto di riferimento per il territorio di Quarto Oggiaro. Grazie, infatti, alla sua offerta formativa differenziata fa da collettore per una buona parte dei ragazzi tra i 14 e i 18 anni del quartiere interessati ad avere nel proprio bagaglio delle competenze tecniche e lavorative.

Uno degli obbiettivi di Semi di Comunità è anche quello di valorizzare il ruolo che il Greppi ha per il quartiere trasformandolo in un luogo di socialità, non solo per gli studenti ma anche per le loro famiglie e gli abitanti.

I suoi spazi, interni ed esterni, hanno le potenzialità per diventare un luogo di incontro non solo scolastico ma anche ricreativo e sociale. Per questo motivo diverse attività del progetto hanno o avranno sede nella scuola. Tra le attività che sono già attive possiamo segnalare lo sportello Job Club, Intraprendo e diverse attività di affiancamento scolastico e lavorativo che coinvolgono il gruppo dei volontari adulti e gli studenti. Tra le attività che saranno avviate a breve su tutte la distribuzione delle cassette solidali create all’interno delle cucine del corso di ristorazione e distribuite dagli studenti della scuola alle famiglie in difficoltà.

Inoltre la scuola ospita nei suoi spazi anche delle attività ricreative rivolte al quartiere come la Palestra Popolare e la sala prove per i gruppi musicali MiX.

Per informazioni sulla scuola e sulle attività scrivere a: progettosemidicomunita@gmail.com